Visualizzazione post con etichetta differenze. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta differenze. Mostra tutti i post

mercoledì 26 febbraio 2020

DifferenzE tra sub e slave

Sebbene io abbia già fatto un post sulle principali differenze tra i vari ruoli qui sembra che il popolo BDSM attuale non conosca affatto i principi base, facendo un minestrone di termini e concetti, solo perchè forse li hanno letti da qualcuno e li ripetono a pappagallo, senza ragionarci autonomamente.

Una teoria che recentemente ho risentito dopo tanto tempo (e sinceramente speravo di non sentire più) è che "il/la sub è tale perchè senza Padrone, mentre quando lo trova diventa slave". E per validare la sciocchezza appena detta è stato aggiunto:
  "Un laureato in legge non è un avvocato"

Ma per davvero?? Vogliamo paragonare uno stato del carattere con l'istruzione acquisita?

L'essere slave, è una qualità caratteriale. Un bisogno dell'anima. Non si impara, lo si è. Così come si nasce con gli occhi azzurri e quelli rimarranno per tutto il corso dell'esistenza.

Una persona che decide di iscriversi alla facoltà di legge, si laurea e attraverso lo studio acquisito e gli esami sostenuti e superati diventa avvocato, acquisisce un livello di istruzione. Non è un bisogno dell'anima, è cultura. Qualcosa che si apprende.




Detta questa premessa e posto che:
- la schiavitù è stata abolita;
- tutti i soggetti coinvolti nei rapporti BDSM hanno limiti che devono essere rispettati;
ecco le principali differenze.


SUB SLAVE
Chi è il suo corrispettivo? Dom/Domme Master/Mistress
Cosa vuole soddisfare? Il suo piacere Il piacere del/la Master/Mistress
Il soddisfacimento del piacere è prevalentemente: Fisico Mentale, poi fisico
Cosa gli interessa? Le pratiche Il legame
Qual è lo scopo del rapporto? Giocare con quello che pensa
che gli/le piaccia
Esplorare se stessi, crescere, seguire il/la Master/Mistress
Ha limiti? SI SI
Molti? SI NO
Pone restrizioni alle pratiche accettate? SI NO
Cede il potere? SI SI
In modo totale (nel rispetto dei limiti)? SI SI
E' masochista? SI, ma con restrizioni SI
Ha un carattere strutturalmente forte? non necessariamente SI
E' di indole remissiva? SI (eccezione per le brat) NO
E' un player? SI NO
Si mette in discussione per superare i propri tabù? NO SI
Segue un percorso con il corrispettivo? NO SI
E' uno stato che si impara? SI NO
Può smettere di essere tale? SI NO